Art. 4, c. 3, d.lgs. n. 33/2013
Art. 1, c. 9, lett. f), l. n. 190/2012

Dati ulteriori (NB: nel caso di pubblicazione di dati non previsti da norme di legge si deve procedere alla anonimizzazione dei dati personali eventualmente presenti, in virtù di quanto disposto dall'art. 4, c. 3, del d.lgs. n. 33/2013)

La legge 190/2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione” dispone che ogni Pubblica Amministrazione costruisca un sistema aziendale per promuovere l’integrità e la prevenzione della corruzione, intendendo per corruzione, atti di ‘malamministrazione’, vale a dire qualsiasi malfunzionamento dell’amministrazione a causa dell’uso a fini privati delle funzioni attribuite. Di seguito è possibile consultare testi e documenti aziendali in applicazione agli adempimenti normativi (Prevenzione della corruzione e Trasparenza).

Responsabile Amministrazione trasparente
Il responsabile della trasparenza per la Società della Salute Senese ai sensi e per gli effetti dell'art. 43 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n.33 è: Marco Picciolini, Direttore SdS Senese - Tel. 0577-535916 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile prevenzione della corruzione
Il responsabile della prevenzione della corruzione per la SdS Senese ai sensi dell'art. 1, comma 7, legge 6 novembre 2012, n.190 è: Marco Picciolini, Direttore SdS Senese - Tel. 0577-535916 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.