Il Ministero del Lavoro, considerata la situazione di emergenza per il coronavirus, al fine di limitare gli spostamenti delle persone fisiche ai casi strettamente necessari, ha disposto con la nota allegata la sospensione per due mesi degli obblighi connessi alla fruizione del reddito di cittadinanza, ferma restando la fruizione dei benefici economici.