Garantire il trasporto sociale gratuito ai cittadini fragili del territorio è un’importante funzione svolta dalla Società della Salute Senese che, a tale scopo, ha emesso un avviso pubblico rivolto al Terzo Settore.

Gli Enti del Terzo settore che intendono partecipare alla co-progettazione del trasporto sociale devono avere alcuni requisiti qualificanti per garantire gli standard del servizio, ossia due anni di iscrizione nei registri di competenza, due anni di esperienza nel settore, due sedi operative sul territorio SdS e due pulmini attrezzati per disabili.

Gli interventi da realizzare in co-progettazione fanno parte del Progetto di Trasporto Sociale per consentire alle persone fragili la frequenza ai Centri Diurni o per rispondere a problemi di mobilità occasionali. Ai cittadini, presi in carico dal Servizio Sociale Professionale, non è richiesto nessun pagamento.

I soggetti interessati possono presentare domanda fino al 30 novembre 2021, tramite pec da inviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , secondo i criteri e le modalità previste nel bando.
Per info scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  specificando nell’oggetto “Quesito manifestazione di interesse Trasporto sociale”.